findByCodAccount RaccontiEroticiPerTutti - EroticBook

Salve sono Francesco e oggi vi racconterò la mia seconda vicenda con una ragazza a casa mia BUONA LETTURA!! Purtroppo il liceo scientifico é difficile e quindi io con mia madre decisi di prendere lezioni di Matematica 4 volte a settimana mia madre chiamò una sua amica di 18 anni che si era appena

1
146

Purtroppo sin da piccolo iniziarono a piacermi le calze femminili. A partire dai collant fino a i calzini più simili a dei gambaletti o più leggeri dei semplici calzini anche se il mio

Come ogni estate finivano anche le scuole pubbliche e potevo incontrare le mie amiche di sempre. Ero al parco con loro a giocare che si misero a parlare dei vari ragazzi che avevano conosciuto, nelle scuole che frequentavano. Che erano belli e ogni volta che ne passava uno anche di corsa, dicevano

1
240

Mi trovo in un corridoio stranamente lungo e sento dei rumorini strani provenire da una porta chiusa e così sbircio attraverso la serratura, vedo un bel ragazzo che si sta masturbando nel letto seduto sul davanti, non disteso, proprio di fronte alla porta,per vederlo bene mi metto a 90 gradi e con u

1
67

La mia è stata un po' particolare, ma comunque un'esperienza bellissima con un cane alano di una mia amica,Lei doveva assentarsi per un giorno e non sapeva a chi darlo per non lasciarlo solo in casa, così mi offrii per tenerlo, era per un giorno e una notte, che danno poteva farmi pensavo e così me[

1
241

La mia stanza è al piano di sopra di una villetta a due piani con una finestra a sud che da sul cortile, per cui tutto il giorno c'è il sole che entra, ma così anche il caldo purtroppo; ha un bagno per conto proprio, tutte le stanze da letto hanno il suo bagno , non come quello delle suore in 50[..

1
89

Era un pomeriggio d'estate, il paese in cui vivo era quasi deserto e i pochi abitanti che lo formano erano quasi tutti in ferie; decisi di andare in un parco poco distante dove si poteva respirare un po' d' aria fresca, che vidi un bel ragazzo in tuta da jogging seduto su una panchina che stava legg

1
49

Omar era uscito di mattina presto per andare al lavoro e tornò verso mezzogiorno per il pranzo, Nel pomeriggio e riuscito per andare a comprare delle cose perché doveva fare dei lavori nel bagno. Mia cugina mi prese per mano e mi portò in camera sua, prese dall'armadio la scatola segreta e mi diss

1
70

Alla sera mia cugina mi chiamò in disparte con la scusa di aiutarla a lavare i piatti e mi dice quasi sussurrando: " Hai preso il dildo che era nel cassetto in camera tua?", io di colpo sono diventata tutta rossa ed un brivido mi pervase la schiena non sapevo che dire o cosa fare sono rimasta piet

1
60

Era un giorno d'estate come tanti altri, il telefono squillò era mia cugina Cinzia che voleva che passassi una domenica con lei,voleva presentarmi il suo nuovo ragazzo di nome Omar e mi disse che era Nero di colore e non un Bianco come suo marito, ma la cosa non mi dispiaceva ,I miei genitori erano[

1
93

Sono in spiaggia di pomeriggio faceva veramente caldo e vedo un ragazzo nero di quelli che vendono le borse che si allontanava di corsa con fare sospetto ed io mi incuriosii e cominciai a seguirlo , pensavo che avesse rubato qualcosa e stesse scappando, si mise dietro a una siepe appartato da tutti

1
139

Divido con altre amiche un piccolo appartamento in affitto, non molto lontano dalla facoltà di medicina dove studiamo, lo abbiamo preso perché fare i pendolari era molto dispendioso e in treno per arrivarci, molto spesso arrivava in ritardo. L'appartamento è molto carino, un bagno , una cucina picc

1
68

Salve sono Francesco ho 13 anni e oggi vi parlerò di una mia nuova esperienza erotica. Stavamo tornando dal mare con delle mie amiche eravamo in camper io ero seduto sul divanetto del camper che cazzeggiavo su Facebook guidava una mia amica Ilaria 18enne l'altra amica si chiama alessia è bellissi

1
101

Avevo 20 anni, era un periodo abbastanza brutto per me, uscivo di rado, non so perchè, non mi andava di vedere gente, passavo un sacco di tempo al telefono con le mie amiche, leggevo tantissimo e i miei, ricordo, erano abbastanza preoccupati, la mia amica Elena, una sera mi invita ad uscire con lei,

1
77

Mi chiamo Andrea, ho 19 anni e sto insieme a una fantastica ragazza di nome Giulia, anche lei della mia stessa età. Non sono molto alto e nemmeno atletico, sono una persona normale. Giulia invece è bellissima, un seno piccolo ma perfetto e un sedere da favola. Stiamo insieme da un anno e mezzo[

7
191

Salve sono Francesco e oggi vi racconterò la mia prima esperienza da sottomesso.Ho 13 anni e da quando ho 11 anni ho la voglia di essere sottomesso da una donna.Quel giorno si avverò il mio sogno.Ero solo a casa i miei genitori sono partiti in Croazia una settimana per lavoro e io sono rimasto a cas

1
190

Salve sono Francesco e oggi vi racconterò la mia prima esperienza da sottomesso.Ho 13 anni e da quando ho 11 anni ho la voglia di essere sottomesso da una donna.Quel giorno si avverò il mio sogno.Ero solo a casa i miei genitori sono partiti in Croazia una settimana per lavoro e io sono rimasto a cas

1
85

INTRODUZIONE Salve cari lettori, inizio un altro racconto nonostante ho intrapreso altre tre storie perchè scrivere per me è un divertimento, uno sfogo, e mi piacerebbe condividere le mie fantasie con voi e invogliare qualcuno di voi a scrivere altri racconti.. Vi prego, come per i precedenti racco

10
313

Una studentessa annoiata e viziosa, s'invaghisce del nuovo bidello della scuola....un bidello molto speciale, attraente, gentile e un po' sottomesso....ma non troppo!

2
509

Il racconto di un marito che scopre la sua sessualità grazie ad un amico particolare...

2
334

IO: pronto... ALICE: Ciao mario sono alice ti disturbo? IO: no dimmi pure ALICE: Ho bisogno di un favore

5
259

Provo a raccontarci.. stiamo insieme ormai da13 anni , la nostra storia è cominciata come tante altre , serata a casa di amici ci conosciamo parliamo tutta la sera e dopo qualche giorno ci incontriamo di nuovo, due chicchere qualche risata e le chiedo di venire [...]

2
368

Era da un po' di tempo che cercavo una stanza in una casa da dividere con altre persone nel centro di Londra, centro si fa per dire visto i prezzi degli affitti qui, in modo da poter lasciare l'ostello nel quale mi ero sistemato provvisoriamente. Andai a vedere una casa da dividere con altre 3 pers

1
258

Negli anni del liceo sono sempre stato innamorato profondamente di una mia compagna di scuola. Ogni mattina vedere Serena entrare era l’estasi per cui valeva la pena alzarsi la mattina e non fare mai un’assenza con la speranza che non mancasse neanche lei.

5
99

AVVERTENZA!!!! EVITARE COMMENTI! GRAZIE! BUONA LETTURA

5
204

Io, Alessandra, Melissa, Tania...

4
66

Lavoriamo nella stessa azienda mia moglie e io,ci siamo conosciuti li venti anni fa e ora tutto è cambiato per noi, bruscamente con l’arrivo della nuova dirigenza. Come tutte le nuove dirigenze in questo periodo fecero partire subito il discorso degli esuberi…

3
204

dopo la fantasia passammo alla realta, ci invito a prendere un caffe e poi a casa sua e la comincio a spogliare e poi a scopare, la seconda volta gli diete anche il culo ormai gli piaceva avere anche altri maschi , ora ne ha uno fisso da 9 anni il quale a volte la condivide con suoi amici

1
107

Io e mia moglie siamo una coppia che potrebbe definirsi felice e affiatata. Siamo sposati da solo 2 anni ma stiamo insieme ben 6. Lei è una bellissima 35enne, mora, con fisico slanciato, un seno non troppo grande, bello sodo, ma soprattutto un culo da favola. Il suo viso non rispecchia forse i piu'[

1
77

Ormai sono molti anni. Forse troppi. Ho compiuto cinquant'anni il mese scorso e sto pensando davvero di smettere di fare ciò che ho fatto per più di un quarto di secolo, cioè il bull. Il bull, il toro, sapete, quello che vi scopa la moglie col vostro consenso e che vi rende felicemente cornuti. Io[

1
135

Voglio raccontare la storia di quando avevo 20 anni e la mia ragazza Silvia 18. Io ero un ragazzo abbastanza in forma, alto 1 e 75, lei era praticamente [...]

2
227

Un'amica comune Erano gli anni degli studi universitari; io e la mia ragazza, Silvia, eravamo due fuori sede provenienti da vicine province. Ci conoscevamo da tanto, ed eravamo una di quelle coppie che si formano subito dopo finita la scuola e sembrano che debbano durare fino al matrimonio. E for

1
67

È accaduto ieri sera, mentre ero a letto con mia moglie Sissi…la coccolavo dolcemente, le baciavo le guance, mentre disteso supino sopra il letto cercavo con le mani la sua fighetta umida, l'eccitazione del mio pene era al massimo. Lei mi sorrideva ed io la riempivo di complimenti. I suoi occhi[..

1
566

Cari amici della rete voglio raccontarvi la mia storia con Elisa mia moglie, cominciata ormai da quasi 26 anni. Mi chiamo Giorgio ed ho ormai 51 anni. Mia moglie Elisa e più giovane di 12 anni. Ci siamo conosciuti molto giovani all'università di Modena, ci siamo piaciuti e subito fidanzati...

8
441

Squilla il telefono: -Pronto chi parla?- -Ciao Carlo sono io Roberta- -Ciao tesoro ma...ma...dove sei sento dei rumori...-

3
166

Sono un bel ragazzo,atletico sportivo e con modi che affascinano. In adolescenza ero piuttosto bruttino: occhiali spessi, acne,capelli di media lunghezza ed apparecchio ai denti. Molte volte le ragazze hanno riso di me e difficilmente riuscivo a propormi per il timore del rifiuto. Verso i 20 anni ho

1
529

È da tanto tempo che aspetto questo momento. Ci siamo conosciuti una sera, quasi un mese fa, in un pub sui navigli a Milano. L’ho notata subito, seduta in disparte al bancone, che sorseggiava una birra scura. Capelli biondi scuri, occhi castani, non molto alta, ma con un fisico molto proporzion

4
104

-Carla quando torna Antonio?- -Mi ha detto che se non ha problemi col suo cliente e riesce a prendere l'aereo stanotte dovrebbe arrivare. A proposito Luca cambiami le lenzuola per favore...sai che lui le vuole sempre fresche di bucato e poi....metti in ordine anche la tua camera perché almeno[

1
618

Eleonora aveva sognato da tutta una vita di essere in quella situazione che non aveva mai osato chiedere neanche a suo marito Flavio. Tutto cambiò quando si ruppe il suo portatile e prese quello di Flavio che in quel momento era inconsapevole al lavoro: In una cartella nascosta c'erano diversi filma

1
230

Ciao , questa storia che sto per narrare mi ha messo un brivido dentro che ancora oggi lo conservo . Siamo una giovane coppia di coniugi , veramente felicemente sposata , vita molto regolare fatta , di impegni familiari ( casa , lavoro ,figli) comunque arrivo subito al dunque : Mia moglie è una be

1
68

Quando si dice che la realtà supera di gran lunga la fantasia. Quella che, infatti, mi appresto a raccontare è una storia vera. Un'esperienza personale vissuta in adolescenza, a cui non ho tolto e soprattutto non ho aggiunto nulla, perchè ogni momento, ogni parola, ogni odore, mi sono rimasti nel[..

1
698

Un giorno venne ad abitare accanto a noi un uomo che poi sapemmo che aveva sessant’anni; si manteneva abbastanza bene, ma tenuto conto che io e mio marito abbiamo circa 40 anni lo vedevamo come una persona anziana, ma sempre curato. Quando lo incontravo per le scale, era sempre gentile, di quella ge

1
68

Come sono diventato cuckold e anche felice? Ve lo racconto anche se mi aspetto dei commenti poco carini nei miei confronti. Ma devo liberarmi, un po', da questo segreto. Con mia moglie, 46.enne, una donna normale che non ha mai avuto atteggiamenti troppo sfrontati, con un rapporto con il sesso di

1
145

Quello che mi è capitato alla bella età di 66 anni, dopo 40 di matrimonio tranquillo e, perché no, felice con il mio Michele, imprenditore agricolo e produttore di vini in un paesino dell’interna provincia di una delle due isole maggiori italiane, credo abbia dell’incredibile. Almeno, io lo reputo t

2
63

Era una notte come tante in una città come troppe. Solita nottata in BIANCO! Non che poi cambiasse più di tanto dagli ultimi cinque anni.... "Dio...", pensai, "A malapena ricordo come è fatta una donna...". Il Bar ne era pieno, ma per mia sfortuna era anche pieno di tizi che mi superavano quanto[..

1
44

Ciao, mi chiamo Luca, ho 20 anni e sono un normale studente universitario. La storia che vi voglio raccontare è successa l’anno scorso e riguarda un avvenimento successo alla mia fidanzata. Da 2 anni infatti sono insieme ad Elisa, una bellissima ragazza di 18 anni, non tanto alta, circa 1:70, magra,

1
676

Tutto era pronto dalla valigia al beatycase, certo non avrei mai immaginato di essere così eccitata, pensare che ho sempre abbinato la vacanza in crociera per coppie in pensione, ma quando Luca mi ha proposto la crociera mi sono detta “…perché no?!”. Luca era in fibrillazione, dei suoi amici[...]

1
59

-Ma che cazzo fai dormi? Mi sembra proprio che ti ci stai addormentando con quel rasoio!- -Ma tesoro...non sto dormendo il fatto è che oggi i peli mi sembrano più intricati e duri di una siepe di rovi...vuoi che ti faccia male?- -Ma no che non voglio che tu mi faccia male..il fatto è[

2
406

Quando tutti gli alti, ragazzi e ragazze, furono usciti dalla classe, Chiara ed Erica rimasero sole in mezzo ai banchi. Le due studentesse avevano l’una diciotto e l’altra diciannove anni e frequentavano l’ultimo anno del liceo classico. Chiara era una bella figliola dai folti capelli nocciola[...]

1
168

Mia moglie maria31 anni io Michele 35 anni …. Fino ad oggi non pensavo che mia moglie fosse una troia, abitiamo in un villino fuori città ” Una vita sessuale normale anzi buona mia moglie una ragazza discretamente bella , veste moderna, Le piacciono i vestiti trasparenti, o pantaloni a[...]

1
493

Ciao... vi racconto la mia "triste" storia....,finalmente posso esternare liberamente quelli che sono i miei dolori e le mie emozioni più recondite..., quello che per lungo periodo ho dovuto tenere dentro...

7
258

Salve a tutti, mi chiamo Luca e ho 20 anni, vorrei raccontarvi di una vicenda avvenuta quando stavo con la mia ex ragazza che chiamerò Laura. All’epoca avevo 18 anni e lei 19, dopo oltre un anno passato insieme io ero follemente innamorato di lei.

4
528

Alba è la figlia di un amico di papà, ha 16 anni e da che io ricordi siamo sempre stati insieme durante le feste. Io sono Luca, 16 anni e da sempre sono segretamente innamorato di Alba. Siamo in Sardegna in vacanza, le nostre famiglie per risparmiare sui costi hanno affittato una villetta con tre ca

5
343

Sono anna 30 anni fidanzatissima con il mio marco,sognatrice, lo amo da impazzire è davvero tutto per me! ….ore 24,00 ingresso in disco, diamine quanto amo ballare! Siamo in compagnia, ottima compagnia, tutte coppie e qualche amico single, tutti grandi amici, mai avuto tentazioni su di loro, il solo

4
121

In tutte le avventure che abbiamo avuto con mia moglie, il fattore comune è sempre stata la mia presenza non vista dalla vittima di turno, una sorta di eccitazione comune mia nel vedere quel gran pezzo di donne che è mia moglie (34 anni di piscina e palestra con un corpo sodo e ben scolpito) nella[.

1
264

una giovane ricercatrice inventa delle pillole per schiavizzare il suo ex-fidanzato

5
211

Vanessa: - Mamma Paolina fa tutto ciò che gli dico e sta zitto...vero amore mio??? disse con civetteria Paolo: - Certo amore mio.... Ci fu una risata generale che umiliò Paolo il quale però si eccitava tantissimo ad essere umiliato davanti a tutti da Vanessa.... Paolo: - I caffé sono pronti Mich

10
440

Salve mi chiamo Ernesto, sono titolare insieme a mia moglie Assunta di una ben avviata pizzeria. La pizzeria di cui siamo titolari io e la mia signora è piuttosto grande e tra pizzaioli e camerieri è composta da circa 15 dipendenti. Io sono un ometto alto circa 1.60 m calvo , grassottello e di

1
269

Fantastico racconto realizzato da Sempre sottomessoalla donna tracciato da TTT23 il perdente, sottomesso da mamma e figlie, umiliato in spiaggia il perdente, sottomesso da mamma e figlie, umiliato in spiaggiail perdente, sottomesso da mamma e figlie, umiliato in spiaggia il perdente, sott

13
351

Quella stessa sera decidemmo di farci un giro per locali e di divertirci un pò. "Ehi! amore ti va se andiamo in discoteca?" So che alla mia lei piace molto ballare, divertirsi in mezzo alla gente e perchè no fare anche un pò la gattina. Lei sa di piacere e sa anche quanto impazzisco di gelosia[...]

1
802

Vi racconterò un po’ della mia vita, per quanto si possa chiamare vita. Mi chiamo…. No! Il mio nome è inutile. Non sono nulla, nessuno. Sono ora solo strumento, un gregario senza dignità. Mia moglie si chiama Francesca. E’ una splendida donna di 33 anni, alta e con un bel fisico.

8
319

"Voi che ci trombi con Marco, vero amore?" "Su si" mormorava lui annuendo. "Vuoi che gli dia il culo e che lo spompini per poterlo usare come piace a me, vero? "Si si" seguitava a sussurrare lui. "Sei felice con me, vero amore, anche se faccio la troia con Marco?"

1
235

Paolo, l'amico di famiglia della coppia è l'uomo che la suocera avrebbe voluto per sua figlia e farà di tutto per portarglielo vicino. Parlando con sua figlia lo loderà di continuo e dirà spesso la frase 'Ah! se tu avessi sposato lui...'. Quando la suocera lo incontra per strada gli dirà frasi del[.

1
161

Termini e pratiche comuni del BDSM

25
340

Non poteva essere solo un caso, ero certo che lo faceva per tormentarmi, anche se non capivo come facesse a sapere della mia passione.

5
110

Vi racconto un episodio accaduto prima della mia sottomissione a Cristina, che dimostra come già da fidanzati era lei a tenere in pugno la situazione e io a subirla…

2
111

Abitavo da solo, da quando Sonia mi aveva lasciato per cercare nuovi stimoli e allontanarsi da una relazione che, ormai, era diventata stantia e senza emozioni. A 35 anni, mi ero ritrovato a dover riorganizzare la mia vita, seguendo rituali che credevo abbandonati da tempo

7
209

?Tua moglie è proprio una grande troia? mi disse Luca. Era sdraiato accanto a me, sul suo lettino, tutto intento a spalmarsi una crema abbronzante sul suo fisico muscoloso. ?Mi sa che la tenevi a stecchetto da un bel po’…? continuò imperterrito.

1
208

La mia carriera di cornuto è ufficialmente iniziata nell’estate del 2003. Mi trovavo a Kos, in Grecia, in vacanza con mia moglie Francesca ed un’altra coppia di amici. Io avevo appena compiuto 38 anni e Francesca ne aveva 34.

1
227

Così mi trovo con loro, dentro una stanza, sul retro del locale. Sembrano divertite, incuriosite. Stasera abbiamo bevuto parecchio, in questo locale viene servito di tutto.

1
71

L’astrologia umanistica e la psicologia ci insegnano che i nemici non sono mai fuori, anche se magari lo sono stati in passato. Partendo da questo assunto possiamo indagare cosa accade in quei soggetti in cui i processi autodistruttivi sembrano prendere il sopravvento su quanto la vita può offrire d

2
59

La storia autobiografica (di fantasia) di un ragazzo e delle sue giovani padroncine rumene, una serie di capitoli che raccontano due anni di vita passati ai piedi delle ragazze. Una storia femdom, scritta per approfondire tutte le sfumature della dominazione e della sessualità.

4
112

Avevo circa 6 anni quando mio padre ha lasciato mia madre, (come posso dargli torto mia mandre e molto autoritaria, infatti, lo costringeva a fare tutti i lavori domestici,) io non lo mai visto ma mia sorella mi ho detto che ogni tanto lo picchiava

1
221

Questa è la vera storia di come ho iniziato a essere un suo schiavetto. questa estate avendo solo una settimana di ferie io e la mia ragazza laura abbiamo deciso di fare su e giù dal mare essendo piuttosto vicini.

2
74

Come tutto è iniziato Sono sposato con Rossella da tre anni. Mi sono sempre considerato un uomo fortunato per questo. So di avere una bellissima, giovane moglie. Rossella ha ventisei anni, bruna con bei capelli lunghi neri, occhi castani.

4
414

Un gioco troppo spinto è l'inizio della trasformazione di una mogliettina tanto seria. Capitolo 1. Un gioco troppo audace Capitolo 2. Segreti Capitolo 3. Il gioco delle parti Capitolo 4. L'inizio della fine Capitolo 5. Sempre più in basso Capitolo 6. Bugie e segreti Capitolo 7. La scelta

7
1472

Sin da piccolo, ho manifestato attrazione per i piedi femminili e di conseguenza questa mia passione è rimasta molto importante

1
360

Racconti sparsi, tutti rigorosamente riferentisi a fatti realmente avvenuti.

9
199

Sommario: Racconto qui le mie prime esperienze erotiche. capitolo 1. mia zia Susy capitolo 2. mia cugina Silvia capitolo 3. ritorno da zia Susy capitolo 4. zia e non solo zia... capitolo 5. il racconto di Silvia capitolo 6. zia e Silvia capitolo 7. la signora Alberta capitolo 8. la signora A

8
711

…All’inizio di tutto ci fu un banale scherzo sollevato da un infantile gioco di gruppo. Si era, come forse anche a te è capitato, in allegra compagnia sulla spiaggia; il sole alto e caldo in un cielo blu aquilone, gli ombrelloni aperti e i bambini allegri sul bagnasciuga.

4
163

Era la sera di San Valentino quando lei mi invitò a casa sua per cenare insieme, cosa strana visto che da tempo era diventata più fredda nei miei confronti. I suoi erano partiti per un viaggio. Arrivai puntuale alle 19. Silvia aprì

1
59

Venerdi' di fine Settembre, una tiepida serata, poca voglia di andare a casa, nessuno che mi aspettava, la mia ragazza era andata con un paio di amiche a farsi il weekend a casa di amici in Toscana, mi aspettava una serata tranquilla

1
74

Quando accaddero i fatti avevo 16 anni,andavo al liceo ed avevo una storia con una ragazza di Roma mia coetanea.Fu proprio durante uno dei viaggi che mi condussero da lei che accadde cio' che sto per raccontarvi..

1
171

Quella sera Martina avrebbe incontrato il suo amante. Non era la prima volta che tradiva il proprio fidanzato e probabilmente non sarebbe stata nemmeno l'ultima. Non si trattava di un vero e proprio tradimento in quanto il tradimento implica venire meno alla fiducia di qualcheduno, a un obblig

1
53

Da anni ormai prendo tutte le mattine il treno per andare all’università, ma la mattina del 16 apriledi due anni fa non la dimenticherò mai, fu proprio quel giorno che conobbi per la prima voltaChiara.

Era una settimana che studiavo architettura stavo preparandomi per un esame molto importante che avrei dovuto sostenere la settimana successiva, ero stressato, nervoso ed agitato , non uscivo da giorni, mangiavo poco e dulcis in fondo la mia ragazza mi aveva mollato alcune settimane prima. Nella st

1
620

Sentirsi fare questa richiesta mi ha lasciato un momento perplesso. Ma andiamo con ordine. Otto anni fa lasciai la mia nativa terra del sud per lavorare nel ricco nord. Impiegato in un gruppo bancario, per me non fu subito facile ambientarmi, loro, una ventina di persone lavoravano insieme da anni,

1
282

UNA MORA PER DUE MORI Bip, bip, Bip bip!!! Ero tornata a casa da pochi minuti, mi ero tolta le scarpe con tacco 10 che indossavo solitamente al lavoro, avevo tolto la gonna e l’unico mio desiderio in quel momento era quello di fare un bagno caldo rilassante quando il rumore caratteristico fatto dal[

1
78

Una storia … quella volta era diversa da tutte le altre, Tim lo sapeva,se lo sentiva.. aveva incontrato Marzia due annetti prima, erano diventati amanti occasionali, difatti entrambi vivevano gia un’altra storia. Ma tra loro era solo una sorta di appagamento sessuale, entrambi si trovavano bene e la

1
124

Premetto che quelli che sto per raccontare sono fatti realmente accaduti. Ancora oggi non mi capacito di come possa essere successo tutto questo, ma credo sia giunto il momento di condividere con voi [...]

4
177

lo squillo del telefono entrò lentamente nei miei sogni e mi ricollegò bruscamente alla realtà.

1
67

Avevo appena finito le scuole medie, avevo quindi 13 anni e avevo già capito dalla seconda che la mia passione era per le lingue....avevo già scelto quindi di andare al liceo linguistico... A settembre quindi si incominciò.

9
226

Da ragazzo mi eccitavano le punizioni fisiche, donne più adulte e comunque situazioni difficili da realizzare poi un po' alla volta ho aggiustato il tiro cercandomi partner con le quali parlare e aggiungendo sempre più aspetti SM nelle relazioni. Con mia moglie, con la quale abbiamo un grande rappor

1
189

Mi chiamo Marco, sono… anzi ero uno studente di medicina all’università e vivo tutt’ora in appartamento con tre bellissime ragazze ma sono ormai diventato il loro schiavo e non riesco più a liberarmi. Ormai esisto solo per fare i lavori domestici e a servirle come principesse. Sono oramai il loro[..

1
83

Mi chiamo Roberto, ho 30 anni sono sposato da pochi mesi. Sono un feticista accanito dei piedi femminili, adoro essere sottomesso e mia moglie lo può dire forte. Un giorno successe un episodio che cambiò radicalmente la mia vita. Ogni tanto ho l'abitudine di fare delle sorprese a mia moglie, mi piac

1
175

Erano mesi che ci provavo con una mia amica, Giovanna, davvero bellissima ed erano mesi che non riuscivo a concludere niente.

4
162

Quella che vi racconto adesso è la storia di un episodio accadutomi REALMENTE l'estate scorsa e che tuttora mi si ripresenta sotto forma di sogno in maniera ossessiva e tormenta/allieta le mie notti... Il giorno di ferragosto si era programmato con gli amici di scendere tutti al mare ma io e il mio

1
84

Era ormai più di 2 anni che non aveva relazioni. tutto casa e lavoro e senza grosse speranze di trovare una donna. Infatti Marco aveva 40 anni e non si poteva dire un bell'uomo.

4
120

Sommario: La vita tranquilla di una coppia viene trasformata per colpa di una situazione inaspettata.

1
3449

Sommario: Non sono lesbica. Capirete dopo perché esordisco dicendo che non sono lesbica... Quello che è realmente accaduto 7 anni fa. Raccontarlo mi aiuta a superare certi ricordi.

4
760

I piedini di mia zia (I) Mi chiamo Alberto e sono un ragazzo molto educato e gentile, fisico asciutto.. Nel 2008 ero disoccupato, un giorno ricevo una cartolina dalla Polizia di Stato che diceva che dovevo presentarmi a Roma in data tot alle ore X ecc per fare la prova scritta, le selezioni per

4
477

Sommario: La ricerca di una casa si presenta più interessante del previsto.

1
139

Olivia Prefect è una giornalista freelance originaria di Betelgeuse, che ormai ha raggiunto la convinzione che il sesso sia l’argomento più interessante su cui scrivere.

1
36

Tornavo dal lavoro di sera quando sentivo dei gemiti provenire dalla mia stanza da letto ma erano gemiti giovani e mi sembrava molto strano, aprii la porta e la scena era veramente spaventosa per me. era mia figlia che cavalcava un cazzo di un nero e mia moglie che gli leccava le palle e appena mia

1
547

Un giorno ero a portare una consegna a casa di una donna bionda di 35 circa. era estate e non potevo smettere di fissarle i piedi nelle infradito, ma intanto cercai di consegnare ciò che dovevo consegnare. successivamente lei cominciava a notare i miei sguardi, e mi isticava facendomi uno shoeplay e

1
148

Salve a tutti mi chiamo lorenzo ho 30 anni sposato con una donna di 29 quinta di seno, alta 1.75 in carne fisicamente ovvero non troppo secca e molto vogliosa. i nostri rapporti sono sempre stati fetish, io le annusavo e leccavo i piedi sudati prima di fare l'amore, e lei sembra mi abbia accettato p

1
380

Alla ricerca del proprio limite. Ho conosciuto Arianna casualmente cinque anni fa a Barcellona. La nostra storia è subito diventata seria, ci siamo innamorati al primo sguardo. Dopo una settimana lì, siamo tornati ognuno alle proprie case, ma noi non riuscivamo a stare lontani, così le ho proposto[.

1
34

Fui svegliato da Ilaria dopo alcune ore. Era arrabbiatissima, rossa in volto e anche visibilmente ubriaca. Ilaria: "Ma cosa cazzo fai? non dovevi fare i lavori di casa stasera? ho controllato, non hai fatto praticamente nulla, anche i piatti sono ancora sporchi in cucina. E poi ti sembra questo i

9
699

Cuckold  e sottomesso (1) Gli inizi della mia storia iniziamo allora con una breve descrizione di come sono andate le cose fino ad oggi. come detto sono sposato dal 2005 con Elisa, anche lei 35 anni,  bel fisico, soda, viso carino,  insomma una bella donna! quando ci siamo conosciuti[

9
335

 _________________________1___________________________________ Punti: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6  - 7  - 8  - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 Mi chiamo Roberto, ho 40 anni e la mia professione è quella del venditore di polizze assicurative. Vivo con mia moglie Daniela, con cui sono[...]

1
212

Episodi: 1 - 2 - 3 Era metà movembre…la mia vita diventava sempre più monotona e più dura,il freddo aumentava e io “dormivo” ancora nello sgabuzzino sul balcone immerso tra scarpe detersivi e vecchi stracci…una delle classiche giornate, mentre Sofia si divertiva con me a farmi raccogliere[...]

1
204

Sara è una ragazza davvero bella e sa di esserlo, ha appena compiuto 20 anni e il mondo è ai suoi piedi. E molto intelligente ,studia giurisprudenza con ottimi risultati e dovunque vada gli uomini le sbavano dietro ,anche quelli più grandi e lei adora farseli morire dietro. Alta poco più di un[...

1
675

sono un ragazzo di 20 anni...finito il liceo un po per motivi economici,un po per voglia rimasi al mio paese natale,tipici paeselli di provincia da 5/10000..mi mantenevo con dei lavoretti di tanto in tanto..da poco mi frequentavo con una ragazza...era bella..alta,molto alta, bionda, fisico perfetto

1
156

Francesco ormai si era abituato alla sua vita monotona , sposato con Silvia , lavorava come commesso in un negozietto , e viveva con la moglie in casa della suocera , Rosa . Le due donne lo consideravano un idiota , ma lo sopportavano perchè era lui che portava i soldi a casa , non solo con il negoz

1
1176

Due amiche al treno Salii quasi al volo sul treno per Roma, al rientro dal lavoro. Come al solito percorsi diverse carrozze alla ricerca di qualche bella ragazza da vedere.

1
107

Due per una! (1) E' sopra di me che mi cavalca;ha gli occhi chiusi e ansima e mugugna:le piace. Era due mesi che non si faceva nulla lei fa la stagione in montagna in un rifugio e non puo scendere quando vuole e io sono bloccato a casa;4 mesi di stagione da dicembre a marzo sono tante e il de

3
96

Era un po' di tempo che mi sentivo frustrato ed insoddisfatto, il desiderio di avere una vera e reale padrona si faceva sempre più forte ed i saltuari rapporti che avevo con le mercenarie erano ogni volta una profonda delusione. In quel periodo non avevo neanche una fidanzata con cui cercare di dare

1
122

Torno a casa insieme a Chiara, la ragazza del mio migliore amico, visto che più tardi ceniamo tutti insieme e tornado dal lavoro lei era di strada e quindi le ho dato un passaggio. "Fai quel che vuoi" le dico" tele o internet, fai come se fossi a casa tua, io mi doccio". Tornando dal lavoro in pie

1
205

Le Signore così andarono tutte a dormire nel lettone e con gentilezza chiesi Loro: - Le Signore hanno bisogno di qualcosa? Stella: - Se abbiamo bisogno di qualcosa ti chiamiamo noi e tu vieni immdiatamente chiaro?ora vai a dormire nella tua cuccia e non rompere i coglioni.... Obbedii e andai a coric

1
62

“Daiii mettiti sotto!” Mi chiede Vani pestando i piedi per terra. “Uff... no non ho voglia... dai passa”, rispondo mentre cerco di prendergli il mouse. “No no e no! Sotto e subito muoviti!” il suo tono ora è più deciso, si sta incazzando. “ma...” “Sotto!” Al contempo si alza, indicando[...]

1
46

L’aereo dopo la solita prassi dell’imbarco rullò lentamente sulla pista, cinture allacciate, le lucette che si accendono, il vietato fumare…poi i motori al massimo e il classico scossone della partenza. Ormai erano in volo, Cristina non vedeva l’ora di incontrare di nuovo quella zia che lei[...]

1
88

Jessica era sdraiata sul divano, a piedi nudi. Indossava solamente degli slip e un top. Le infradito erano già per terra, viscide e umide di saliva. “Lecca bene cane!” Ordinò severa a Marco, il cuginetto venuto dagli zii per le vacanze estive. “Ho detto bene merda! Fra le dita – rimuovi lo[...]

1
176

Filippo e daniele entrano nel negozio vengono accolti dal sig. pasquale un uomo sulla cinquantina calvo con un bel po' di pancetta aspetto trasandato, sudaticcio che corre incontro a filippo e lo accoglie con molto rispetto P-prego signor filippo è un po' che non ci veniva a trovare, lei è sempre il

1
140

Daniela arriva a casa è va subito a farsi una doccia vuole lavarsi da tutto, lavare anche le offese subite , durante il tragitto di ritorno con Luca non è stata pronunciata nemmeno un parola. Finita la doccia si mettono a pranzare non una parola su quanto successo, c'è molto silenzio il resto della[

1
162

PARTE 3 Vomitino si svegliò nel cuore della notte, e scoprì di avere il naso infilato in una delle scarpe delle ragazze. Provò ad agitarsi per farla cadere dall'anta su cui era poggiata, o almeno per farla spostare, ma non riuscì a muoverla di un millimetro. Non riuscì a riaddormentarsi, e passò[.

1
65

Dopo 20 sculacciate con lo zoccolo di legno la Padrona ebbe un momento di pietà per il povero schiavo. Si allontanò per qualche minuto e tornò con una bacinella piena d'acqua. <visto che con la lingua non sei stato un granché ti do una seconda possibilità. Lavami bene i piedi e se vedo una sola[

1
79

Daniela e luca non chiusero occhio tutta la notte, decisero che il giorno seguente sarebbe andati da Filippo a fargli cambiare idea. L'indomani si presentarono all'ufficio di Filippo dopo una breve attesa la segretaria li fece passare F- Buongiorno L- buongiorno a te, siamo venuti qui per cercare di

1
144

Era una torrida giornata di luglio quando la vidi per la prima volta; io in vacanza con un gruppo di amici, lei da sola a prendere il sole. La osservai a lungo senza che si accorgesse di nulla. Balzava agli occhi il suo fisico perfetto: seno abbondante (ad occhio una quarta), sedere disegnato col

1
70

Oggi si va in spiaggia con degli amici di R. Mi sveglio molto presto per il caldo. Decido di alzarmi. Esco dalla camera e, andando al bagno, passo davanti alla camera di R. La porta è socchiusa, mi fermo a guardare. R. dorme completamente nuda, è a pancia in su, a stella sul suo bel lettone. Spingo

1
67

Non sapendo cosa fare tornai nel mio angoletto e mi accucciai per terra come un cane pur avendo a disposizione il divano, sapevo che non mi era permesso e non ci provai neanche, temendo di far arrabbiare le mie padrone. Dopo non molto Francesca uscì dal bagno in bikini e tornò di sopra per andare a[

1
42

[tab name="Capitolo 1"] Il mondo delle ragazze.Diario segreto Al club A di Berlino 15-7-2012 I. Capitolo E' quasi mezzogiorno. Poche ragazze, ancora. Le ragazze che soggiornano nell’A di Berlino dormono fino a tardi: qui si chiude alle 5 del mattino. Le altre, provenienti da fuori, sanno che[...]

6
107

Prologo Questa è la storia di una donna normale, moglie e madre integerrima che viene trasformata e degradata in modo completo. Daniela è una donna come tante in circolazione ha 38 anni, sposata con il marito Luca da ormai 8 anni due bambini, quella che si definisce una famiglia normale. Daniela[

1
152

PARTE 2 Il giorno dopo fu Luana a portare il pranzo a Vincenzo. "Ciao, Vomitino." gli disse "Ti sono piaciuti i miei capelli, ieri?" Vincenzo, indebolito dall'aver dovuto respirare per metà mattinata attraverso le dita dei loro piedi, non rispose "Ti ho portato il pranzo." gli porse un piatto di[

1
69

Io e A. ci svegliamo tardi, verso mezzogiorno e troviamo R. già in piedi al pc. Non facciamo neanche colazione, pranziamo direttamente e usciamo pronti per andare in spiaggia. Ci aspettava un'oretta di macchina per arrivare ad una spiaggia famosa per la sua bellezza e la sua "naturalezza". Accediam

1
313

DA SOLO CON ALESSIA E MANUELA Dopo avermi sottoposto a questa prima prova, una sorta di iniziazione alla mia schiavitù, Francesca si alzò e si preparò per uscire dicendo di dover incontrare l'avvocato in città per firmare dei documenti e di andare a fare la spesa per la cena. Quando era tutta pronta

1
58

Esistono infiniti universi paralleli, alcuni molto simili al nostro, altri diametralmente diversi. Questo racconto è ambientato nell'universo 1859. Era l'alba dell'estrazione. Da millenni ormai in questo pianeta c'era una strana usanza. Infatti qui non esistono stati, ma l'intero pianeta è un'unico

1
64

Finalmente, avevo finito la sessione d’esami, ormai non mi aspettava altro che la tesi e il titolo lo avevo già. Ma prima di lanciarmi nel gran finale, volevo prendermi quindici giorni di pausa. Volevo uscire dal solito tran tran quotidiano e non volevo minimamente ritornare a casa. Dovevo scaricare

1
79

Mi ero laureata, si, la mia bella laurea in lettere antiche ma come si sa, lavoro poco e così per raggranellare qualche cosa e non rimanere con le mani in mano avevo trovato dove fare la cameriera in un ristorantino fuori mano.

15
368

Atterriamo con l'aereo verso il primo pomeriggio e R. ci viene a prendere con l'audi A3 bianca di sua madre che ci verrà lasciata per tutto il viaggio. Quando usciamo dall'aereoporto la vediamo subito; è una gran bella ragazza, alta 172, carnagione, capelli e occhi scuri e due gran tette che mi soff

1
57

PREMESSA Io sono uno studente universitario, mi sono trasferito a Roma per l'università ma provengo da una cittadina di provincia. Sono aperto a nuove esperienze ma preferisco non spingermi troppo oltre. Francesca è una mia ex compagna di liceo con la quale non ho mai interrotto i contatti, ci vogli

1
46

Tutte le ragazze si sono già accorte della mia libidinosa ammirazione e non si lasciano sfuggire l’occasione di approfittarsi del mio servilismo: si fanno offrire da mangiare e da bere e si comportano come fossero le proprietarie del locale.

2
93

PARTE 5 Quindi Sabrina cominciò a raccontare di quella volta che aveva trovato Matteo addormentato e gli si era seduta sopra, immobilizzandolo, per poi divertirsi a calpestarlo appena si era svegliato. Matteo intanto stava pensando a un altro episodio. Si ricordava benissimo di quando Sabrina aveva

1
48

Capitolo 1: Iniziazione. In un piccolo paese montano, vive una famiglia di 4 membri. Mamma, di nome Elvira, sui 50 anni; papà, Fabrizio, sui 50 anche lui, impegnato sempre a lavoro; Laura, primogenita di 30 anni, con una promettente carriera di lavoro ed infine Andrea, di 18 anni, che sta completan

1
191

La Seconda Volta Con Serena E Io Cuckold... Dopo la prima esperienza in cui incontrai la prima volta Serena e divenni contemporaneamente il suo cuck, rimasi molto sbigottito, non tanto dal comportamento di Lei, ma dalla mia intensa esperienza emozionale. Non avrei mai creduto che mi piacesse essere

1
143

  Stella (capitolo3) Stella (capitolo3) Tag:Stella (capitolo3), amiche, annusami i piedi, baciami i piedi, calzini ,calzini in bocca ,lecca piedi ,leccami i piedi, leccami le scarpe, moneyslave, Piedi sporchi ,racconti femdom,schiavo umiliato, uomo wc , slave toilette,schiavo toilette, schiavo

1
103

La Prima Volta Con Serena .... E Io Cuckold Mi presento, mi chiamo Gianni ho 48 anni e abito in una zona a sud di Milano. Lavoro in proprio come consulente aziendale, ho una vita pseudo normale, come tanti qualche anno fa mi separai. Dopo mia moglie ho conosciuto diverse donne, ho avuto molte avven

1
184

Inutile sottolineare il mio stato d’animo in quel momento, un misto di paura, eccitazione, forse gelosia, fatto sta che quando ho visto mia moglie andargli incontro e baciarlo con trasporto e poi abbandonarsi ai sensi mi si è letteralmente bloccato lo stomaco. Diavolo, ho pensato, lei sempre così[..

1
127

I giorni che sono seguiti all’esperienza precedentemente raccontata sono stati per me molto emozionanti. Agevolata dal sottoscritto e soprattutto dal suo amico, mia moglie è sempre più coinvolta nell’avventura i giorni e le serate sono passate tra un continuo invio di SMS bollenti e di telefonate[..

1
57

In questi giorni abbiamo parlato molto di quanto successo, non forzo la situazione e lascio a lei il controllo degli avvenimenti, è entusiasta dell’esperienza vissuta e mentre scopavamo mi ha raccontato ulteriori particolari che non hanno fatto altro che aumentare la mia già parossistica eccitazione

1
91

Da tempo fantasticavamo sulla possibilità di incontrare un altro uomo, senza che lei, pur eccitandosi all’idea avesse mai trovato il coraggio e forse la voglia di passare ai fatti. Avevo praticamente perso la speranza, accontentandomi di leggere le altrui esperienze, quando a metà giugno………,[...]

1
483

Finalmente si parte.io,mia sorella Roberta e mia cugina Francesca eravamo all'aeroporto pronte per partire ed arrivare a Bali in Indonesia per passare 2 settimane da regine.la vacanza era costata 12mila euro a testa,ma dalle premesse erano sicuramente soldi ben spesi.villaggio super futuristico con

1
153

.ui-tabs-anchor{ font-size:11px;

16
346

  Episodi: 1 - 2 - 3 Schiavo di famiglia (2)   Per un paio di settimane la vita procedette più o meno alla stessa maniera. Innanzitutto dormivo in uno sgabuzzino fuori sul balcone...ed essendo ad ottobre faceva un po' freschetto,ma tutto sommato sono uno schiavo,e nn ho il diritto[...

1
116

PARTE 1 Di norma Vincenzo, quando pioveva, restava a casa. Il caldo opprimente, però, lo aveva costretto agli arresti domiciliari per tutto il giorno, così, verso le cinque del pomeriggio, vedendo che iniziava a piovere, aveva preso l'ombrello, deciso a approfittare dell'aria fresca. Simone lavo

1
53

CAPITOLO 1 Film Streaming Fast And Furious 6 Film Streaming ITA Ero un ragazzo di 14 anni e avevo da poco cominciato il Liceo! E in quella nuova classe c'era una ragazza bellissima, bionda e molto formosa che da sempre mi faceva sguardi forse un po antipatici... lei e la sua amica Veronica altretta

2
500

Per essere sicure che Matteo le guardasse mentre Sabrina lo umiliava, le massaggiatrici gli misero una scarpa sulla testa, ordinandogli di non farla cadere, pena un numero indefinito di sculacciate da parte di Iku. In questo modo, furono sicure che il ragazzo tenesse sempre il mento alto.Con la pun

Ciao a tutti, la storia che sto per raccontare spero vi piaccia. Fatemi sapereEra una sera d’inverno di qualche anno fa, il freddo pungente non lasciava scampo, così decisi di preparami una bollente minestra

Episodi: 1 - 2 - 3 Schiavo di famiglia (1) Sono stato fidanzato per molti anni con una ragazza,Francesca 19enne da un viso dolcissimo. Stavo davvero bene con lei..ha perso il papà in un incidente stradale e vive sola con la mamma Gianna e la sorella 15enne Sofia,nel corso della mia relazione[...]

Tag:Stella (capitolo2) amiche annusami i piedi baciami i piedi calzini calzini in bocca lecca piedi leccami i piedi leccami le scarpe moneyslave Piedi sporchi racconti femdom schiavo umiliato, uomo wc , slave toilette,schiavo toilette, schiavo mangia cacca,pipì,scat,pissing Stella (capitolo2) qu PAZZIA...........[...]

  Io e mia moglie siamo sposati da qualche anno, niente figli, purtroppo io non ne posso avere, una vita apparentemente normale e tranquilla in un piccolo appartamento del centro storico di Genova.     La nostra tranquillità è stata purtroppo funestata dall'arrivo come vicini di[..

1
1148

"La Padrona è contenta" Oggi la Padrona è contenta: il lavoro è stato proficuo e ha ricevuto i complimenti alla riunione, per cui l'incontro con giacomo sarà una piccola festa. Arriva al parcheggio quasi in orario. Giacomo è li che la aspetta, si inchina e Le apre la portiera. La fa salire e si[...]

Posterò alcuni racconti , frutto di un carteggio con un estimatore della dominazione , che mi erano pervenuti alcuni anni orsono tramite una mia conoscente , reale .Non sono completamente

 Questo era il nome della sorella del mio migliore amico. Quasi coetanei, ci conoscevamo da oltre 20 anni ma con la sorella non c’erano stati mai rapporti personali molto cordiali, per via della sua apparente superbia e antipatia a pelle.Roberta è una ragazza minuta, bionda non naturale,[

CAPITOLO 1IL MIO NUOVO LAVOROCercavo lavoro da mesi e credetemi che stare a casa disoccupato e sempre mantenuto dai miei a 29 anni incomincia a pesare un po'.Mi iscrissi a tutte le agenzie del lavoro lasciando curriculum ovunque qualche chiamata qualche colloquio ma che si concludevano sempre

Appena finito il lavoro, generalmente, le ragazze del centro massaggi si concedevano un po' di riposo servite e riverite da Matteo, che qualche volta una di loro si portava a casa, come aveva fatto Saya il giorno prima.Quel giorno, però, erano tutte così elettrizzate all'idea di ridicolizzare Mat

PrologoIo ero lì come al solito,inginocchiato ai suoi piedi ad adorarla come fà ogni schiavo con la sua padrona e lei era la peggiore di tutte,era stata lei a ridurmi in quelle condizioni,mi ha trasformato nel suo schiavo,mi ha privato dei miei diritti,della mia libertà e mi ha reso il[

Cornuto e stordito (I)Eravamo andati a una festa, la mia Laura aveva ballato tutta la sera e ora aveva un gran sonno in macchina, mentre tornavamo alle 4 di mattina. Avevamo passato la serata nella villa del ragazzo di una sua amica, e io avevo trascorso gran parte del tempo con alcuni amici a

Diciamoci la verità: nessuno sa bene perchè nasce con fantasie di sottomissione, e pochi ricordano a quando risale la prima.

La scoperta, .....delle corna Premessa Mia moglie ha oggi 43 anni, non molto alta, un seno piccolo ma molto bello, un viso carino con due bellissimi occhi verdi ed un sedere che non si dimentica. Mi resi conto dopo pochi mesi che l’avevo conosciuta che quando a letto, dopo fatto l’amore, ci si[...]

1
429

Un pomeriggio mi trovai a casa di una mia compagna di classe, per aiutarla con dei compiti di inglese, che ha la mia età, 17 anni.Lei è alta, bellissima, capelli e occhi castani, e come ho potuto scoprire, con un corpo fantastico.Dicevamo appunto, che finiti i compiti, me

Mi presento, Francesco 35 anni 1,70 capelli neri non bellissimo, ma a detta di molte intrigante e fascinoso, fisico leggermente palestrato (non sono un atleta assiduo!!!).La storia “vera” che Vi racconto, risale ad un inverno di 12 anni fa; Vivevo ancora coi miei genitori mio fratello più piccolo

Barbara, una bella ragazza bionda, arriva sulla spiaggia tenendo al guinzaglio lo schiavetto Alfio, che viene trascinato a quattro zampe nella sabbia. All’ombrellone, Alfio incontraun’altra Padrona, Teresa. I piedi nervosi e bene abbronzati, di Barbara, con le unghie smaltate di un rosso molto scuro,[...]

 

Tutto avvenne al terzo anno di scuola media: avevo 13 anni da poco compiuti, e in me si era sviluppata la mia indole feticista; non che non mi piacevano il culo e le tette delle ragazze, ma mi piacevano anche i loro piedi. Sfortunatamente per me due ragazze che venivano in classe con

Ho sempre avuto un indole feticista, sin dalla scuole medie (in quelle occasioni accaddero vari avvenimenti, che vi racconterò altre volte) ma ora voglio parlarmi di questa esperienza accadutami in occasione di un pranzo in famiglia. Tra i familiari c’era la fidanzata di un mio cugino, Vanessa.[...]

Un giorno ero a casa mia quando mi arriva un sms da Rosi: “Ciao Tony, stasera dobbiamo andare in discoteca e abbiamo tutte le scarpe sporche… Vieni a pulircele?”. Arrivo a casa di Rosi e busso al campanello. Dopo un’pò mi apre la porta Eleonora. Ha i capelli mossi raccolti in una coda, una camicia[.

Io e Lisa capitammo in classe insieme al Liceo Linguistico...ci conoscemmo e parlando nacque simpatia tra di noi ma non avrei mai immaginato che saremmo arrivati al punto che vi racconterò....Parlando scoprimmo che conoscevamo persone in comune che magari erano in classe on Lei alle ele

Sono un ragazzo di 37 anni, nato e cresciuto praticamente in una famiglia matriarcale.Quello che sto per narrarvi, vi fara' conoscere l'uomo che sono io.Non nascondo che un uomo a letto ha una vita sessuale appagante, quando si trova a confronto con donne, che esse siano, madri(con un carattere

Ma incominciamo dalle fantasie che mi incominciano a nascere all'età di 12 anni circa, età della prima sega. Ero quindi alle scuole medie e pensai a una mia compagna di classe molto bella ( e ora sempre più blla sta on un modello) e si chiamava Laura.

PARTE 2 (Continuo)Il giorno dopo, Matteo era stremato, come aveva previsto. In mattinata si trovava nell'ufficio della titolare, che si divertiva a farsi riportare una pallina con la bocca.

Grazie zia La mia domanda di iscrizione per la facoltà di economia alla Bocconi di Milano era stata accettata con successo.D'altronde non nè avevo dubbi.Mio padre era un finanziere conosciuto e aveva sicuramente avuto il suo peso per la mia accettazione in quella università. Le mie vacanze dopo[.

[tab name="Capitolo 1"] Il mio amore é un cuck  I. Capitolo "Amore....così non mi piace...ooooohhh....non lo sento come vorrei mmmmmhhh..." "Ma tesoro...é così lungo che anche toccando il collo dell'utero ne rimane fuori un bel pò e poi...é davvero grosso...non ti avevo mai vista così[...]

Schiavo dei piedi...Al ristorante Un paio d'anni fa... Classica uscita domenicale... pranzo con la fidanzata (attuale moglie, con cui pratico abitualmente il sesso con i piedi...entrambi li adoriamo... non sarebbe potuta diventare mia moglie altrimenti) in collina. Il ristorante era di quelli eleganti[...]

Estate 1975, Mia Zia  Estate 1975 La casa era molto grande, io ero solito passarci l’estate, ma quell’anno i miei erano impegnati, quindi sarei rimasto a casa, non che mi dispiacesse, era una cosa diversa. Invece arrivò una telefonata, era la Zia, la sorella di mia madre, separata da poco, ed[...]

I piedi di zia Gilda Ciao mi presento a tutti mi chiamo Federico e sono di Catania e voglio raccontarvi la mia prima volta . Era la fine d'estate e mia zia Gilda si era trasferita nella sua casa a mare a Giardini Naxos con molto ritardo(a causa del suo divorzio con il marito). Per la solitudine che[...]

Ai piedi di mia sorella  Mi presento sono Andrea da Trieste ho 21 anni ed ho la passione per i piedini femminili. Vi confesso che spesso quando attarverso periodi di "magra" mi masturbo annusando e leccando i collant (e altro) usati di mia sorella Tiziana che ha 26 anni. L'incredibile è successo[...]

Ai piedi di Eleonora  Roberto aveva un debole da sempre per una sua compagna di classe... Eleonora. Lei era una ragazza non troppo bella, ma quello che attirava Roberto erano i suoi atteggiamenti un po' strafottenti nei confronti dei ragazzi, i suoi modi decisi e i suoi occhi sempre attenti e furbi. Inutile[...]

[tab name="Capitolo 1"] Il Magnifico Cornuto   I. Capitolo Intanto il tempo trascorreva, io cercavo di spingerla in quella direzione in tutti i modi anche con poca soddisfazione sessuale ma la sua rigida morale ha tenuto duro benchè pian pianino anche la sua fantasia cominciava ad essere stuzzicata,[...]

3
148

Ai piedi di Dafne di FeetPassion Dafne è la mia ragazza, abbiamo la stessa età, 19 anni e frequentiamo la stessa classe del liceo scientifico, lei non è particolarmente alta, ma ha una statura normale, circa 1m e 70, i lineamenti del viso sono bellissimi, ha i zigomi sporgenti, ma non troppo(tipo le

Lui, Nick , l’aveva tradita con la sua migliore amica, un classico. Lei, Mary, aveva scoperto la loro relazione segreta e l’aveva mollato di colpo. “Sei solo un lurido verme Nick, io mi fidavo di te e invece sei solo un cane come tutti gli altri[...]

DOMINATO DA MIA SORELLA  All'età di 15 anni avevo già scoperto da tanto tempo ormai che impazzivo per i piedi femminili e in particolare se velati da splendidi collant , un giorno di Dicembre eravamo rimasti a casa soltanto io e mia sorella poichè i miei erano gia usciti .. stavo comodame

Un pò di tempo fa, abitavo in un palazzo di città dove c'erano due ragazze più grandi di me che mi facevano impazzire: volevo a tutti i costi finire sotto i loro piedi.

GIUSY E STELLAErano circa le 2 del mattino, due persone continuavano a comunicare attraverso la chat attratte, entrambe, dai loro nick simili Chicca1 e Chicca2. Chicca1. Sei m o f? Chicca2. f…. e tu? Chicca1. anche… Chicca2. Com’è sto nick? Chicca1. me lo riporto a quando ero piccola, così[...]

La storia questa volta prevede un triangolo, cioè lui, lei, l’altra; il problema è che l’altra è la sorella della fidanzata di lui, cioè la cognata, ma andiamo per ordine. ***

La mia ex fidanzata

Massaggi Kalari 2Era appena finita un'altra giornata di lavoro al centro massaggi

La Conversione – di GabrizurMarta è la mia donna, dolce e perversa… Una sera mi propone un gioco, mi lega al letto nudo dicendomi che ha una sorpresa per me, io naturalmente ci sto, anche se con un po’ d’imbarazzo perché c’è una parte di lei che m’inquieta, a volte mi fa paura, come[...]

Pene piccolino viene umiliato 2La mattina dopo mi sveglio e vado in ufficio. Appena entro trovo lei nel mio ufficio ad aspettarmi che mi ordina come prima cosa di andare ad indossare il suo perizoma di pizzo bianco (

mi chiamo Marco ho 25 anni e sono di Torino. Sono un ragazzo normale (1.83 per 70 kg) ma con un piccolo problema: ho un pene minuscolo (solo 8 cm in erezione). Ho avuto 3 ragazze in vita mia e abbastanza spesso ho avuto anche rapporti sessuali con loro ma ogni volta che mi capitava di tirare fuori i

Agosto. Le vetture sfrecciano davanti a me ed al mio pollice alzato, non si ferma nessuno, sono in vacanza con marito e figli. Sto colando di caldo sull’asfalto bollente e sono affamata; è l’ora della canicola nel solleone. Le cicale impazzano, i tacchi dei sandali si sfondano nel molliccio della[

Alex stava trascorrendo la sua pausa pranzo in chat, sperando di trovare qualche possibile “preda” interessante. In verità era molto sfiduciato e stava valutando seriamente l’ipotesi di smettere con quel passatempo e cercarne un altro. Quando, tre mesi prima, aveva cominciato a frequentare quella[..

  Preferisco un movimento più rapido e lieve, ma il ritmo lento e metodico di quella lingua su e giù dal culo al clitoride non mi dispiaceva. Dalla mia fica aperta colavano umori in fili trasparenti che lui si affrettava a bere, diligente e attento. Sdraiata sul divano, gambe divaricate e te

Cornuto! Sei solamente un cornuto ed un lurido figlio di puttana!- Mi stava punendo senza pietà per averla tradita dieci mesi prima, me l’ero voluta. Mi stava punendo dopo avermi fatto venire, per mesi, sensi di colpa allucinanti. Dicendomi che ero un compagno inutile, che avrei dovuto assecondarla[

C1 – Laureen – Nico il servo Mi presento,mi chiamo Nicola e quella che vorrei raccontare è la vacanza fatta con Chiara,splendida Dea e a quel tempo mia fidanzata. In verità stava con me solo perchè pagavo ogni suo capriccio e perchè poteva umiliarmi in ogni maniera sapendo che ciò[...]

6
249

Piccola antologia di sceneggiature di video erotici    I Parte Prefazione: Qualche tempo fa iniziai a dedicarmi alla scrittura di sceneggiature per video erotici. Scrivo questo racconto per mostrarne un paio (la maggior parte delle quali inedite) a chiunque possa essere interessato.

  Salve a tutti. Il racconto che state per leggere è nato su questo topic. Il soggetto è di nponzo1 e la realizzazione della storia è mia. Con questo vi invitiamo tutti a sottoporci i vostri soggetti sul topic di cui sopra. Vi aspettiamo numerosi, e ora a voi la storia.   MASSAGGI[...]

  Che vi posso dire? Sono sempre stato estremamente attratto dai piedini femminili, per cui, fin da giovane, ho sempre cercato, con le scuse più varie, di avere contatti con loro, anche se soltanto per massaggiarli o scaldarli, ma, purtroppo, per tutto il liceo, con risultati assolutamente sconfo

1
129

Devo dire che quella frase mi sconvolse per due motivi. Il primo è che era ovvio che Claudia e i miei tre amici avrebbero continuato a giocare e il secondo era che mi eccitava dover trascorrere la serata adorando i piedi di Rita. Rita non si fece pregare e si sdraiò subito sul divano. Rita: "vieni[

Come spesso accade, una sera ci troviamo io, Giuseppe, e la mia ragazza Claudia a casa di un mio amico. Sempre i soliti volti, i miei amici fidati di sempre (Francesco, Giovanni e Mauro) e una ragazza che è entrata nel gruppo da poco (Rita). Solite cose, si beve, si parla delle solite cretinate e[

1
273

L'umiliazione Tutto avvenne in una calda giornata primaverile. Eravamo in soggiorno, io, mia moglie e Carla: la domestica; un'avvenente e giovane brunetta. Io leggevo un libro sulla poltrona, mia moglie guardava la tv distesa sul divano e Carla stirava camicie. Mia moglie mi chiese, di prende

SOSTIENI QUESTO BLOG 3° episodio - La schiavitù   Non dormii tutta la notte per la preoccupazione di perderla. La mattina seguente al suo cospetto “e allora padrona che ne sarà di me? Ha trovato una soluzione?”. “Si Zero. La tua Assoluta è furba ed intelligente ed ha la soluzione.[...]

SOSTIENI QUESTO BLOG Arrivò quella sera..... la casa era perfetta, pulita, profumata, elegante, fiorita, la tavola ben imbandita.... Durante la cena, che fu di ottimo gradimento per tutte, fui professionale ed ossequioso con le amiche, e scodinzolante con la mia padrona che non perdeva occasione p

SOSTIENI QUESTO BLOG   1° :La sottomissione Di ritorno dal lavoro, stanco e affaticato per la lunga giornata e per il caldo, affretto il passo per non perdere l’autobus. Sto per attraversare le strisce ma un taxi mi taglia la strada fermandosi poco oltre. Mi fermo e mi giro per rimproverare

. Sono Barbara moglie del cornuto luca. Questa estate siamo andati in vacanza in un noto villaggio della Sardegna, molto grande e organizzato. La seconda sera noto il responsabile della sicurezza del villaggio che mi guardava intensamente anche perché ero decisa a cornificare luca e mi ero vestit

SOSTIENI QUESTO BLOG   Era un pomeriggio qualunque che passavo come al solito al negozio attendendo i miei amici: purtroppo oggi prima di loro arrivò quel bambino viziato che abitava sempre lì, appena sopra il negozio. Nessuno di noi poteva sopportarlo, quanto meno io essendo poco più grande[

Tutto e` incominciato otto mesi orsono quando ho scoperto il piacere di farmi fare delle seghe dalla mia lei guardano foto di donne nude su internet o su delle riviste. All`inizio questa pratica di farmi toccare dalla mia lei era piuttosto rara, di solito capitava una volta al mese quando di solito

Domenica pomeriggio. Sto vedendo la tv annoiato. La mia coinquilina Irene, esce per andare a trovare un'amica. Dopo circa mezz'ora mi telefona. "Ciao Ludovico, fammi un favore. Vai nella mia stanza e vedi se in giro c'è la mia patente". "Si, è qui" - rispondo quasi subito - "L'hai dimenticata sul co

L'ho conosciuta a 30 anni, rossa di capelli un fisico atletico ed una grande personalità. Da subito volle sapere le mie preferenze sessuali ed io le spiegai che adoravo la sottomissione alla donna e così iniziò un bellissimo rapporto in cui la sua natura di padrona veniva allo scoperto. Quando era[.

Mi chiamo Antonio e vivo in una famiglia dove comandano mia moglie e le mie figlie.Sono un piccolo imprenditore e sono l’unico che lavora nella nostra famiglia,mentre loro si divertono a spendere i miei soldi e godono della mia sottomissione nei loro confronti. Sono tutte e 3 bellissime.Mia moglie[.

Anche quella mattina era iniziata come le altre: la Padrona che andava a svegliare lo schiavo, rinchiuso nello sgabuzzino, il quale le baciava i piedi ed iniziava subito ad eseguire gli ordini impartitigli. Fu così che la Padrona, con addosso ancora una splendida camicia da notte, era andata a seder

Quella mattina iniziò come le altre, ovvero con la Padrona che si recò presso lo sgabuzzino dove dormiva lo schiavo e, dopo essersi fatta baciare i piedi, con qualche calcio lo faceva uscire di lì. Lei aveva già fatto la colazione e si era già lavata: aveva preferito farlo da sola non certo per[...]

Venerdì uscito da scuola , Lorenzo ( 15 anni ) tornò a casa stanco da una lunga giornata di studio , entrato lo salutò subito la sua mamma .. mentre mangiava gli disse che oggi lei sarebbe stata fuori tutto il pomeriggio per fare delle commissioni e che per non lasciarlo a casa da solo aveva chiamat

Quando finalmente arrivammo all'albergo, la nostra suite era spettacolare, un balcone con vista sul mare, una cameretta separata con TV satellitare, specchi ed un letto matrimoniale king-size con di fianco un bellissimo bagno. Era decisamente perfetta. Lisa ed io iniziammo a disfare le valigie d

Sono già le 11 quando finalmente troviamo quell'albergo tra le strade di campagna della periferia di Stoccolma, anche se sono consapevole che la notte per me e per la mia Padrona è appena iniziata. Il portiere, già ben remunerato per la sua discretezza , ci riconosce appena ci vede e, dopo un veloc

Il cagnolino di Shaila Un pomeriggio mi trovai a casa di una mia compagna di classe, per aiutarla con dei compiti di inglese, che ha la mia età, 17 anni. Lei è alta, bellissima, capelli e occhi castani, e come ho potuto scoprire, con un corpo fantastico. Dicevamo appunto, che finiti i compiti,[

Ture pensa: “finalmente, adesso è iniziato, non posso tirarmi indietro e comunque vada avrò qualcosa da raccontare un giorno". Subito si piega per permettere alla ragazza di salire sulle sua schiena. Non è pesante, anzi sembra leggera. Ture: - Dove sta la tua roulotte? - Ti do indicazioni io.. intan

Ture, ieri sera, aveva litigato in maniera molto forte con sua sorella, era molto nervoso per questo, e come fa di solito in questi casi, per sbollire la rabbia prende la macchina di notte e si fa una lenta e lunga passeggiata. Durante il tragitto pensa a quello che è successo, urla se ha voglia di[

Frequentavo la mia ragazza del tempo da circa 2 mesi. Si chiamava Sissi; alta 1 metro e 65, aveva un viso dolce e un seno proporzionato alla sua altezza. La parte che piu preferivo del suo corpo era pero il suo bellissimo sedere, alto e sporgente. Aveva l'abitudine di vestirsi con abiti succinti in

Sono insieme alla mia ragazza da qualche tempo, ma non ho ancora avuto il coraggio di dirle quale sia la mia vera natura. Nel sogno lei sa tutto ma io non le ho detto niente quindi per me è tutto come sempre... Andiamo fuori a mangiare per festeggiare una ricorrenza, abbiamo prenotato in un ristoran

All’epoca dei miei 18 anni abitavo con la mia famiglia in una palazzina, nell’appartamento di fronte a quello di mia cugina di 17. Uscivamo spesso insieme, anche se frequentavamo due compagnie diverse, ma tra i vari fidanzatini/e di una o dell’altro, capitava spesso che per lunghi periodi ci vedessi

Siamo a pranzo io e lei, sotto un pergolato di uve, ombra luminosa e fresca, la guardo e sento l’inesprimibile in me. Saprò mai trovare le parole per nominare la mia felicità? Solo che il cameriere, ragazzo bruno e piacente, guarda con insistenza Viviane, la mia ragazza. Abbevera i suoi occhi alla f

La mia vecchia compagna di classe I. Parte Avevo perso il lavoro da un mese: non mi era stato rinnovato il contratto a tempo determinato, tutta colpa della maledetta crisi economica. Avevo inviato curricula su curricula a tutte le aziende possibili e immaginabili, ma senza alcun risultato. Con[...]

senza perdere tempo per descrizioni inutili vi racconterò com'e cambiata la mi avita x un matrimonio,oggi ho 48 anni sono sempre stato un accanito feticista fin da bambino,a 28 anni ero fidanzato cn francesca..una ragazza splendida...e ne ero folemente innamorato...un giorno mi feci coraggio e lei s

Marco era un ragazzo tranquillo e timido, troppo timido, tant’è vero che dopo quattro anni di liceo non era ancora riuscito a creare un legame con nessuno. La sua vita era fatta soltanto di scuola, di studio, e da una pulsione erotica ancora acerba, che lo portava a desiderare cose strane, per lui[.

Dopo quel Natale di servizi ai piedi di mia sorella,la guginetta e la divina zia Alessandra, la mia mente di servo fantasticavasulle infinite e umilianti nuove prove che la suprema dea poteva fare al suo umile servo.

Nella mia classe ci sono 6 ragazze piuttosto bruttine. Alcune non sono mostri ma rispetto alle altre che sono molto più carine, queste fanno una brutta figura. Sarà che spesso mi diverto a prenderle in giro o il desiderio di verificare quel detto che dice che "le brutte lo fanno meglio" che in occas

Un giorno di Dicembre stavo normalmente giocando alla ps3 , non sapevo che tra poco la mia vita sarebbe cambiata ! Mentre giocavo sentii il rumore di dei tacchi a spillo sul pavimento , dopo qualche secondo si presento' mia sorella , sembrava una Dea .. aveva gli autoreggenti , tacchi a spillo , sma

http://thefemdomzone.blogspot.com/2012/02/...3-arrivano.html La giornata era trascorsa, fino a quel momento, in maniera ordinaria: durante la mattina lo schiavo aveva portato a termine le faccende di casa, era stato usato come poggiapiedi dalla sua Padrona alla quale aveva anche lungamente leccato[...]

http://thefemdomzone.blogspot.com/2012/02/...i-il-primo.html Lo schiavo giaceva legato nello sgabuzzino, quando la Padrona vi fece il suo ingresso per svegliarlo. Come è facilmente intuibile, il risveglio di uno schiavo non è certo accompagnato da carezze, ed infatti la Padrona, che indossava solo[...]

http://thefemdomzone.blogspot.com/2012/02/...-i-linizio.html Cesare e Valentina si erano conosciuti per caso, ed avevano iniziato a frequentarsi. Tuttavia, Lei non era una ragazza come tutte le altre, ed aveva gusti ed inclinazioni molto chiare. Cesare, ancora non a conoscenza di ciò, iniziò ad[...]

Quella sera dopo esser stato scioltofui sbattuto fuori di casa da alvaro il loro domestico.Ebbene si come aveva detto Luc. la mia vita da quella sera cambio' .Marica chiese la separazione si prese i bambini e si trasferi aLugano in svizzera dove apri' un negozio di intimo insieme a Lucrezia ,io pers

Salve mi chiamo Amgelo , sono il marito di Marica e questa volta vi racconto io cosa e avvennuto quella sera .Ero in sala da almeno un ora con Franco provavo a parlare ma non sapevo cosa dire ,Franco mi aveva offerto qualcosa di molto forte ed io lo avevo mandato giu' senza nessun problema, non rius

Ero totalmente senza parole Lucrezia mi aveva sconvolto come al solito ma allo stesso tempo ero eccitata come non mai .Volevo con tutta me stessa provare quelle esperienze ma allo stesso tempo avevo molta paura riguardo alla reazione di mio marito .Lucrezia mi aveva fatto vedere dei filmati in cui A

Quelo che mi aveva detto Marica mi aveva colpita molto e allo stesso tempo eccitata , si eccitata perche' non so perche' ma l' idea di sapere qualcuno in mano mia anzi di mio marito che diventava il mio giocattolo mi eccitava molto, guardai Lucrezia e le dissi Lucrezia cavolo l' idea e bellissima e

Quella sera mi rigiravo e rigiravo nel letto non riuscendo a dormiree cosi verso le 2 telefonai a LUcrezia.:luc ascolta io non riesco a dormire penso e ripenso a quello che e successo mi spiace luc ma non me la sento.LUcrezia:ascolta Marica forse hai ragione tu Abbiam affrettato troppo i tempi ora a

Entrammo nel bagno Lucrezia chiuse a chiave la porta e guardando Franco agli disse spogliati frocio:Franco non alzava mai la testa era trano vedere quella persona cosi temuta e rispettata da tutti come era ridotto ora.Si spoglio si abbasso' i pantaloni e io quasi rimasi di stucco .Franco era complet

Dalla nostra cena di quella sera erano passati ormai 6 mesi. Tra me e Lucrezia ormai la nostra amicizia si era cosi consolidita' che ormai si passava piu' tempo insieme noi 2 che non coi rispettivi mariti, anhe la nostra situazione economica era di gran lunga migliorata visto che Franco ormai passav

Come gia' vi ho raccontato nel capitolo precedente quella notte non chiusi occhio per nullaperche' nella mia testa era sempre impressa quella scena vista a casa di Lucrezia e senza capire il perche' la cosa mi eccitava molto. Il mattino verso le ore10 ricevetti un sms di Lucrezia che mi chiedeva se

E cosi eccoci arrivati alla seconda puntata del mio romanzo .Come gia avevo scritto mio marito aveva accettato al telefono l' invito della mia amica Lucrezia . , La cosa mi sembrava molto strana e quando gli chiesi come mai lui mi seppe solo rispondere che lei la mia amica non le aveva dato tempo p

Salve a tutti mi chiamo Marica sono la moglie di Angelo sposata da 8 anni devo dire molto felicemente .Voglio raccontare a tutti di come la nostra vita sia cambiata da un giorno all'altro e solo ed esclusivamente per la mia folle curiosita. La npstra storia inizia 3 anni fa quando per una serie di

Marta è la mia donna, dolce e perversa... Una sera mi propone un gioco, mi lega al letto nudo dicendomi che ha una sorpresa per me, io naturalmente ci sto, anche se con un po' d'imbarazzo perché c'è una parte di lei che m'inquieta, a volte mi fa paura, come se ancora non conoscessi tutti i suoi lati

Federica comunicò al suo schiavo che di lì a poco avrebbe dovuto seguirla assieme al suo ragazzo in una vacanza al mare di una settimana. Ovviamente sarebbe stato a sua completa disposizione per tutto il tempo. Dopo una prima fase di sgomento, Matteo accettò, non conscio di ciò che lo avrebbe aspett

Giochi da adolescenti (Parte I) Le fantasie da studente feticista e sottomesso Valeria era la più bella della classe: massimo dei voti in ogni materia, amata e stimata da tutti i professori, corteggiata da tutti i compagni e circondata da un harem di ochette. Alessandra sembrava esserle l’

Sentì il portone aprirsi, poi lo scalpitio dei tacchi della sua padrona che saliva le scale; con affanno e timore si recò davanti al portone, si lo aprì e si accucciò in attesa. Lo splendido profilo della sua padroncina si stagliava contro la luce dell’atrio, il suo inconfondibile e forte profumo[..

Federica era una bella ragazza di 17 anni; Matteo, un ragazzo di 21 anni, era stato sedotto dal suo corpo armonioso, dai suoi lunghi capelli corvini e dai suoi seni sodi e abbondanti al punto giusto, fino a perdere la testa per lei. Da subito era stato particolarmente servizievole nei suoi confronti

Teresa: "Ma dai, davvero? non ci credo. AHAHAH, sarai morta dalle risate" Vale: "Effettivamente, però all'inizio è stato imbarazzante e anche ora non so come comportarmi. Mi devi capire, è così un bravo ragazzo. Non voglio spezzargli il cuore, ma che me ne faccio di uno che si eccita guardandomi[..

Valentina, un nome che mi ha cambiato la vita. Ricordo quando la vidi la prima volta, lei era seduta in biblioteca a studiare e il mio amico Christian andò a salutarla presentandomi.   Christian: "ciao Vale, sempre qui a studiare?" Vale: "Non ne parliamo, questi esami mi hanno proprio stufat

Anche se agli occhi di tutti siamo una coppia normalissima, Amanda, la mia ragazza, è in realtà chi comanda e lo fa senza mezzi termini quando non ci sono occhi indiscreti. Spesso trascorro le mie serate a massaggiarle i piedi mentre lei guarda un film o studia. Se per caso la contraddico in pubbl

"Ciao zia, c'è Chiara in casa?" "Sì, è su in cameretta, vai pure!" Mia zia, 35 anni, una ragazza madre molto bella. Appena il suo ragazzo ha saputo della sua gravidanza alla giovane età di 18 anni non c'ha pensato due volte nel lasciarla e a scappare chissà dove senza darle più notizie. Ma lei[...

La mia ragazza e mia sorella I. Parte La mia ragazza era stesa sul letto mentre entravo in stanza con solo l'accappatoio. Il suo sguardo mi squadrava perfido e sadico, con un sorriso ironico sulle labbra. Finalmente Monica aveva deciso di assecondare il mio desiderio di poter essere il suo s

I miei genitori e quelli di mia cugina dovevano uscire per andare a mangiare una pizza con degli amici e siccome non avevo impegni per quella sera mi fu chiesto di farle compagnia. Non avevo un grande feeling con lei. Sara aveva 18 anni e io 24, lei tipica ragazzina viziata dai genitori. Sarei andat

Simo: "Quindi le scarpe più buone sono quelle di Carla... hum, bene, vuol dire che farai l'amore con loro. Sdraiato ti masturberai sui suoi infradito e intanto tieni un mio piede in bocca".   Fede: "mi sembra giusto, anche tu devi sfogarti pisellino e non potendolo fare con una ragazza non ti

Erano le 19 quando sentii bussare alla porta. Mia sorella entrò nella mia stanza spiegandomi che erano le sue amiche e che avrei dovuto mettermi inginocchio nell'ingresso, presentarmi e omaggiarle del loro arrivo subito dopo che lei avrebbe chiuso la porta. Mi misi nella posizione indicatami e mia[

Erano trascorse due settimane da quell'episodio e mia sorella non aveva più fatto riferimenti a quella vicenda. Quel giorno i miei erano partiti per una breve vacanza e mia sorella era uscita presto di casa per andare da una amica. Al suo ritorno la sento affannare, è stanca. Si siede sulla sedia[.

[tab name="Capitolo 1"] La mia ragazza in vacanza I. Capitolo Fidanzati ormai da due anni (anche se giovanissimi, io 23 e lei 21) io e la mia ragazza siamo una coppia nella quale non è difficile capire chi comanda. Quando sono presenti anche persone che conosciamo ci limitiamo molto, ma quando siamo[...]

Continuavo a baciare quei piedi sublimato da quella sensazione di impotenza e sottomissione che provavo.   Fede: "Simo, non credi che faccia caldo oggi? che dici una rinfrescatina ai piedi ci vorrebbe?"   Simo: "Ora vuoi farteli anche leccare? Ma sì, dai, tanto il tuo fratellino è così

Avevo urgentemente bisogno di soldi, cento euro per pagare l'ennesima cretinata da me combinata. Purtroppo non avevo i soldi e in casa c'era solo mia sorella più grande di me con una amica che non avevo mai visto. Dovevo chiederli a lei. Sapevo anche che certamente ne avrebbe approfittato come semp

Di Sarah non avevo piú avuto nessuna notizia da quella sera meravigliosa. Ma come sempre Lei tornava nella mia vita inaspettatamente. Stavo tornando a casa a piedi quando vidi arrivare una ferrari davanti ad un ristorante alla moda. Parcheggiato davanti all´entrata del locale, un ragazzo alto e pa

L´altra sera ho ricevuto una visita inaspettata. Ero in casa da solo, pensando ai fatti miei quando suona il campanello. Vado ad aprire e mi trovo davanti Sarah, una ragazza che mi era sempre piaciuta, ma che considerando una dea mi era sempre stato proibitivo avvicinare. Vestita praticamente da m

  Ecco una fantasia che mi piacerebbe esaudire. Sai che mi eccita l’idea di vederti fare l’amore con un altro. Adesso ho un’altra fantasia, vorrei che tu mi tradissi per davvero. Io domani devo essere a Roma per lavoro e mi piacerebbe che tu venissi con me. Sai che lì vive C... e ti lascere

Siamo seduti al nostro tavolo, Sofia bella come sempre vestitino aderente nero semitrasparente, tacco 12, gambaletto di pizzo nero e sorseggiamo qualcosa, mentre ci guardiamo intorno, e ci sentiamo osservati..., niente di interessante, quando dal bar vediamo avvicinarsi un bel ragazzo fisico asciu

  non era possibile! Invece accadde. Avevo fantasticato anni addietro sul 'cuckold'. Ma non con Lei, che amavo follemente. E comunque non immaginavo che fosse una cosa così. La cosa psicologicamente più umiliante, più sferzante. Avevo forse intuito qualcosa prima di quel pomeriggio? Sì,[.

Il Grande Giorno Avevo conosciuto Ornella circa 4 mesi prima, mi era stata presentata da amici in un locale, una bella donna di 43 anni, tipica bellezza mediterranea, mora, capelli lunghi mossi e voluminosi,1m e 65-68 cm. di altezza, una 4 di seno, molto curata nell’aspetto, un trucco ben defin

  Eravamo al bar da una mezz’ora a ridere e a fare casino e a sbeffeggiare con atteggiamento decisamente strafottente e poco simpatico i ragazzi che ogni giovedì sera incontravamo a calcetto. Erano almeno tre mesi che ci giocavamo contro e in una decina di partite, sebbene cambiassero regolarmente[

  …lui era seduto per terra, con le spalle appoggiate al muro, la testa gli doleva di un mal di testa da troppo alcol, aveva un forte dolore in un fianco, si tocco e senti un rilievo sulla pelle toccandolo il dolore aumentò, ma non poteva vedere niente era troppo buio. Dove era finito, si ricordava

  Salve, mi chiamo Andrea e vi racconto di come io e la mia ragazza abbiamo scoperto la nostra vera sessualità.   Innanzitutto un minimo di presentazione: sono un ragazzo di 25 anni, alto, non particolarmente atletico ma direi gradevole alla vista; il mio unico grande problema è che[.

Questo racconto è dedicato a Lucifero9 sperando d'aver soddisfatta la sua richiesta.   C'è chi si trova cornuto senza neanche saperlo e chi, come me, ha compreso il suo destino nell'esatto memento in cui si è sposato. Perchè non potevo certo credere che mia moglie Adele mi avesse sposato[.

Luigi era rimasto con la testa così presa dal lavoro che, tornato a casa si dimenticò le luci della macchina accese e la mattina dopo trovò la batteria scarica e dovette recarsi al lavoro in autobus. Al rientro la sera vide alla fermata due ragazze vestite in modo che più esibizionista non si[...

Viviana tornò a casa tardi, quella sera. Si tolse la giacca e si diresse in salotto. Suo marito, Marino, l'attendeva con ansia. "Allora, tesoro, com'è andata?" domandò alzandosi e andando ad abbracciarla. "Vedo che hai fatto tardi". "Sì caro, ho fatto tardi", disse la moglie ricambiando l'abbrac

Parte I Era stata attenta, la troia. Per mesi non avevo sospettato nulla. Non c'era dubbio: era stata davvero abile a celare i suoi tradimenti. Ed io, povero cornuto del cazzo, mi ero sempre fidato ciecamente di lei. Ero fidanzato con Valentina ormai da quasi due anni e nulla, assolutamente[...]

    "Sei mio", dice Laura, ed è musica per le mie orecchie. Entra nella stanza ancheggiando sinuosamente. Indossa solo mutandine e reggiseno di pizzo nero, e un paio di stivali neri di pelle. Sexy da morire; autoritaria più che mai. "Si padrona, sono tuo", rispondo. Sono inginocchi

1 Da quando Arianna è la mia padrona, la mia vita è cambiata drasticamente. Da cinque anni oramai sono il suo schiavo personale, e obbedisco docilmente a tutti i suoi ordini. Ma vi racconto come sono arrivato a questo punto. Innamorato di lei dai tempi del liceo, le ho fatto per anni una cort

Incollato alla serratura, il mio occhio spiava famelico tutto ciò che avveniva all'interno della stanza. Solo ogni tanto lo staccavo per guardarmi alle spalle, temendo che arrivasse qualcuno. Roberta mi aveva stregato sin dall'inizio della serata, quando era arrivata in quella villetta in per

Incollato alla serratura, il mio occhio spiava famelico tutto ciò che avveniva all’interno della stanza. Solo ogni tanto lo staccavo per guardarmi alle spalle, temendo che arrivasse qualcuno.

1
111

Io, Alessandra, Melissa, Tania…

4
160